Home MODULI PROVE LABORATORIO DIAGNOSTICA DOVE SIAMO CONTATTI ORGANIGRAMMA STORIA REFERENZE |

Laboratorio Certificato

ISO 9001:2008

Home
Su

 

Visualizzazione

1024 X 768

LAVORI ESEGUITI

EDIFICIO VIA SCRIMA – ANCONA: Indagini non distruttive e prove su alcuni elementi strutturali per l’individuazione di parametri ed informazioni necessari alla stesura del progetto dell’edificio.

PALAZZO BONTEMPI - POTENZA PICENA (MC): Indagini non distruttive con endoscopio ed ultrasuoni su murature in mattoni pieni, sottoposte ad un intervento di consolidamento.

PALAZZO CAMPANA - OSIMO (AN): Indagini non distruttive con endoscopio per valutare lo stato di conservazione di elementi lignei e la stratigrafia di volte in mattoni pieni. Rilievo fotogrammetrico della facciata su Via Campana.

PALAZZO VENIERI - RECANATI (MC): Indagini non distruttive con endoscopio per determinare la tipologia e geometria di alcuni solai, con valutazione dello stato di conservazione e di funzionalità statica degli appoggi nelle murature di alcuni elementi lignei.

CATTEDRALE DI OSIMO (AN): Esame visivo delle superfici esterne e, con endoscopio delle teste, degli elementi lignei (travi e capriate) costituenti la copertura della Cattedrale e monitoraggio di alcuni stati fessurativi.

TEATRO DI AMANDOLA (AP): Indagini non distruttive con endoscopio per la determinazione della tipologia e geometria di alcuni corpi murari ed orizzontamenti.

TEATRO “G. MESTICA” - APIRO (MC): Indagini non distruttive, con apparecchiatura endoscopica, per la determinazione della tipologia e geometria di alcuni solai e murature e valutazione dello stato di conservazione di alcuni elementi lignei.

CHIESA DI S. BARTOLOMEO - OSIMO (AN): Indagini non distruttive con endoscopio per la determinazione della tipologia costruttiva della facciata e di un solaio.

PALAZZO MALACARI - ANCONA: Indagini non distruttive per la determinazione della tipologia costruttiva e della tessitura di alcuni corpi murari, mediante indagini endoscopiche.

VILLA FAVORITA - ANCONA: Prove con martinetti piatti su murature ed indagini endoscopiche su travi in legno e corpi murari.

VILLA MARIA – ANCONA: Indagini non distruttive su alcuni pilastri allo scopo di valutare la classe del calcestruzzo individuando i valori della resistenza a compressione.

SCUOLA MEDIA C. G. CESARE – OSIMO (AN): Prova di carico su un solaio sottoposto all’azione del fuoco allo scopo di verificarne l’agibilità al sovraccarico, previa l’indagine ed il controllo di alcuni elementi strutturali del solaio in esame.

TEATRO “ALALEONA” - MONTEGIORGIO (AP): Rilievo geometrico, dello stato fessurativo e conservativo, delle capriate in legno della copertura del teatro, mediante indagini endoscopiche e con ultrasuoni.

TEATRO “A. MARIANI” - S. AGATA FELTRIA (PS): Rilievi fotogrammetrici, prove con martinetti piatti su murature ed indagini endoscopiche su travi in legno e corpi murari.

ABBAZIA DI RAMBONA - POLLENZA (MC): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari e volte, prove con martinetti piatti su murature ed indagine con ultrasuoni sulle colonne in marmo della Cripta. Monitoraggio di stati fessurativi con comparatore removibile.

MUSEO DI ALBA FUCENS (AQ) - EX CONVENTO DI S. PIETRO: Prove con martinetti piatti, misure di umidità relativa con igrometro elettronico e misure di velocità sonica sulle murature dell'edificio sottoposte a un intervento di consolidamento.

NUOVA SEDE I.T.C. BENINCASA ANCONA: Prova di carico su solaio aula.

BASAMENTO IN CEMENTO ARMATO NUOVA SAMIM S.P.A. SULMONA – (AQ): Rilievo geometrico basamenti, indagini geologiche e geotecniche su terreno fondazione, prove e controlli su calcestruzzo e ferri di armatura, misure analisi dinamiche e modellazione ad elementi finiti sulle strutture fondali.

PENSILINA TRIBUNA CAMPO SPORTIVO DIANA OSIMO – (AN): Collaudo statico, formulazione modello numerico struttura, prova di carico statico e calcolo delle azioni statiche ammissibili.

CASTELLO LA RANCIA - TOLENTINO (MC): Indagini non distruttive con apparecchiature endoscopica ed ultrasuoni su alcuni pilastri in mattoni.

SCUOLA ELEMENTARE “LE FORNACI” CASTELFIDARDO – (AN): Prova di carico su un solaio.

PROTIRO DELLA CATTEDRALE DI S. CIRIACO - ANCONA: Indagini non distruttive con apparecchiatura magnetometrica per rilevare l'ubicazione degli ancoraggi delle formelle del protiro e monitoraggio di  stati fessurativi.

PALAZZETTO PARISANI - ASCOLI PICENO: Indagini con ultrasuoni su alcuni elementi in calcestruzzo e travi in legno ed esecuzione di una prova di carico su un solaio in legno consolidato.

MANDRACCHIO - MARINA DI MONTEMARCIANO (AN): Esecuzione di una prova di carico su un solaio in legno.

COMPLESSO DI S. DOMENICO - CAMERINO (MC): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari e prove con martinetti piatti su alcuni corpi murari dell'edificio monumentale.

PALAZZO DUCALE - URBANIA (PU): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari; prove con martinetti piatti su alcuni corpi murari; indagini con ultrasuoni sulle colonne del Chiostro dell'edificio monumentale.

VILLA CARONA - FORNOVO (PR): Prove con martinetti piatti, misure di umidità relativa ed indagini endoscopiche sulle murature dell'edificio.

EDIFICIO EX-SAFFA JESI – (AN): Prova di carico su un solaio.

SCUOLA MEDIA C. G. CESARE OSIMO – (AN): Monitoraggio di stati fessurativi con trasduttori di spostamento ed acquisizione dati computerizzata.

TEMPIO DI S. FRANCESCO - FERMO (AP): Prove con martinetti piatti, ed indagini endoscopiche sulle colonne in mattoni poste a sostegno delle volte.

CINEMA ASTRA - CASTELFIDARDO (AN): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, rilievo della profondità di carbonatazione e dell’armatura metallica, con apparecchiatura magnetometrica, di elementi e strutture in c.a., indagini con apparecchiatura endoscopica e magnetometrica per la determinazione della tipologia e geometria di solai, esecuzione di una prova di carico sulla Galleria e su una passerella in c.a..

CAPANNONE INDUSTRIALE AGRILEASING s.p.a. OSIMO STAZIONE – (AN): Prova di carico su un tegolo della copertura.

EDIFICIO INDUSTRIALE SITO IN VIA DELLA BONIFICA - ANCARANO (TE): Prova di carico su un soppalco in struttura metallica.

VILLAGGIO DELLE GINESTRE - RECANATI (MC): Prova di carico sul solaio di calpestio del locale adibito a biblioteca della Sala Polifunzionale.

ANCONAMOTORS & C S.A.S. CHIARAVALLE – (AN): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, rilievo della profondità di carbonatazione e dell’armatura metallica, con apparecchiatura magnetometrica, di elementi in c.a., prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione.

PALAZZO DELLA ROVERE CASTELLEONE DI SUASA - (AN): Prova di carico su un solaio costituito da una volta in mattoni.

BASILICA DI S. NICOLA TOLENTINO – (MC): Monitoraggio di stati fessurativi con comparatore removibile.

CATTEDRALE DI ATRI (TE): Monitoraggio di stati fessurativi con trasduttori di spostamento ed acquisizione dati computerizzata.

SANTUARIO DI CAMPOCAVALLO OSIMO – (AN): Rilievo planimetrico ed altimetrico.

CHIESA DEL S.S. SACRAMENTO - ANCONA: Rilievo di barre metalliche presenti all’interno dei corpi murari della cupola mediante una apparecchiatura magnetometrica; prove con martinetti piatti su alcuni corpi murari in mattoni pieni e monitoraggio di stati fessurativi con comparatore removibile.

ABBAZIA DI RAMBONA - POLLENZA (MC): Monitoraggio di stati fessurativi con comparatore removibile.

TEATRO “NICOLA DEGLI ANGELI” - MONTELUPONE (MC): Rilievo della tipologia e geometria dei solai e dei corpi murari nonché rilievo dello stato di conservazione delle teste di travi in legno mediante indagini endoscopiche e prove con martinetti piatti su corpi murari in mattoni.

EDIFICIO SITO IN VIA GRANCETTA, CHIARAVALLE (AN): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, rilievo della profondità di carbonatazione e dell’armatura metallica, con apparecchiatura magnetometrica, di elementi in c.a., prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione.

SCUOLA MEDIA C.G. CESARE - OSIMO (AN): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, rilievo della profondità di carbonatazione e dell’armatura metallica, con apparecchiatura magnetometrica, di elementi e strutture in c.a., prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione, indagini con apparecchiatura endoscopica e magnetometrica per la determinazione della tipologia e geometria di solai e corpi murari e rilievo strutturale dell’edificio.

PONTE DEL DIAVOLO - TOLENTINO (MC): Prove con martinetti piatti ed indagini endoscopiche sulle pile in mattoni del ponte.

PROTIRO DELLA CATTEDRALE DI S. CIRIACO - ANCONA:  Monitoraggio di stati fessurativi con trasduttori di spostamento.

CATTEDRALE DI TERAMO: Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di solai e corpi murari; monitoraggio di stati fessurativi con trasduttori di spostamento ed acquisizione dati computerizzata.

ABBAZIA DI RAMBONA - POLLENZA (MC): Monitoraggio di stati fessurativi con comparatore removibile e misure di umidità relativa con igrometro elettronico sulle murature del manufatto .

BASILICA DI S. GIUSEPPE DA COPERTINO – OSIMO (AN): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di solai e corpi murari; prove con martinetti piatti su alcuni corpi murari dell'edificio monumentale.

EX CONVENTO DELLE MONACHE DI CLAUSURA - OSIMO (AN): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di solai e corpi murari.

BASILICA DI S. NICOLA – TOLENTINO (MC): Indagini e prove sulle colonne del Chiostro con endoscopio, magnetometro e martinetti piatti.

TEATRO “APOLLO” – MOGLIANO (MC): Indagini e rilievi sulle strutture portanti lignee, orizzontali e verticali, del teatro, mediante endoscopio ed ultrasuoni.

PALAZZO RUTA E TORRE DELL’OROLOGIO – RUVO DI PUGLIA (BA): Monitoraggio di stati fessurativi con trasduttori di spostamento ed acquisizione dati computerizzata.

TEATRO “LA NUOVA FENICE” – OSIMO (AN): Prove di carico su un ballatoio, una rampa di scale, sul palcoscenico e sul graticcio di manovra.

EDIFICIO INDUSTRIALE SITO SULLA S.S. 16 KM 314+600 - CASTELFIDARDO (AN): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, rilievo della profondità di carbonatazione e dell’armatura metallica, con apparecchiatura magnetometrica, di elementi in c.a., prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione.

EDIFICI SITI IN VIA LATINI, ROMAGNOLI, SERRALOGGIA – FABRIANO (AN): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, rilievo dell’armatura metallica, con apparecchiatura magnetometrica, di elementi in c.a., prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione.

STAZIONE FERROVIARIA DI CERVIA (RA): Prova di carico su una pensilina della stazione.

EDIFICIO SITO IN VIA STRIGOLA - OSIMO (AN): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione e di campioni di ferri di armatura con prova di trazione ed esecuzione di una prova di carico su un solaio in latero-cemento.

PALAZZO OTTONI – MATELICA (MC): Indagini endoscopiche e prove con martinetti piatti sulle colonne del chiostro.

CHIESA DI S. ESUPERANZIO – CINGOLI (MC): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari.

TORRE DELL’OROLOGIO – FRONTONE (PU): Indagini endoscopiche, prove con martinetti piatti sulle murature ed analisi chimiche sui materiali.

MURA DEL CASTELLO – FRONTONE (PU): Indagini endoscopiche sulle murature ed analisi chimiche sui materiali.

EDIFICIO SITO IN VIA P. GODIO - PERGOLA (PU): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari e solai; esame visivo per la determinazione dello stato di conservazione di elementi lignei; analisi chimiche sui materiali.

CASTELLO DI PITINO – S. SEVERINO MARCHE (MC): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari.

PALAZZO SCINA GENTILI – S. SEVERINO MARCHE (MC): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari e volte; analisi chimiche sui materiali.

PALAZZO COMUNALE DI CINGOLI (MC): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari.

CASA DI RIPOSO COMUNALE – POLLENZA (MC): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari; prove con martinetti piatti su alcuni corpi murari ed individuazione di elementi in cemento armato all’interno di corpi murari.

CASTELLO DI MONTEFIORE – RECANATI (MC): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari e prove con martinetti piatti su alcuni corpi murari della Torre.

TEATRO “LA NUOVA FENICE” – OSIMO (AN): Prove di carico sul palcoscenico.

CINTA MURARIE E MURI “LE COPERTELLE” DI SERRA S. QUIRICO (AN): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria delle mura.

PALAZZO DUCALE - URBANIA (PU): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari.

ROCCA SANVITALE – FONTANELLATO (PR): Indagini ultrasoniche ed endoscopiche sulle colonne del chiostro.

PORTA MARINA – CIVITANOVA MARCHE (MC): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari e monitoraggio di stati fessurativi con trasduttori di spostamento ed acquisizione dati computerizzata.

VIADOTTO DELLA S.S. 209 AL KM 73+500 IN LOC. MOLINO DI VISSO (MC): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo e prelievo di campioni di calcestruzzo.

EDIFICIO SITO IN VIA E. FERMI, 33 - OSIMO (AN): Prelievo di campioni di ferri di armatura con prova di rottura a trazione e prova di carico su un solaio sottoposto all’azione del fuoco.

PONTE COLLATTONI LOC. MONTECAVALLO (MC): Prova di carico sul ponte.

EDIFICIO SITO IN VIA S. FRANCESCO DI ASSISI - LORETO (AN): Prova di carico su un solaio in latero-cemento.

SCUOLA MEDIA C.G. CESARE – OSIMO (AN): Prova di carico su un solaio in latero-cemento.

PALAZZO SCATTOLARI – PESARO (PU): Indagini microsismiche per verificare la lunghezza e l’integrità di micropali, indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari e solai; esame visivo per la determinazione dello stato di conservazione di elementi lignei; analisi chimiche sui materiali.

PALAZZO SITO IN VIA VARINO FAVORINO, 36  – CAMERINO (MC): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari.

STATUA DEL PAPA CLEMENTE XII, SITA IN PIAZZA DEL PLEBISCITO - ANCONA: Indagini endoscopiche per l’individuazione della tipologia costruttiva del basamento della Statua e magnetometriche per l’individuazione di elementi metallici.

PALAZZO DUCALE DI URBINO (PU): Indagini ultrasoniche su una colonna del “Cortile d’Onore” per verificarne l’omogeneità ed integrità; indagini con apparecchiatura magnetometrica per rilevare la presenza di elementi metallici nelle varie parti della colonna e delle volte soprastanti.

PALAZZO COMUNALE DI CALDAROLA (MC): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari e solai.

PALAZZO SOPRANI – CASTELFIDARDO (AN): Esecuzione di prove di carico su alcuni solai dell’edificio.

STATUA DEL PAPA CLEMENTE XII, SITA IN PIAZZA DEL PLEBISCITO - ANCONA: Indagini endoscopiche per l’individuazione della tipologia costruttiva del basamento della Statua.

PALAZZO PRETORIO – SCARPERIA (FI): Prove con martinetti piatti su alcuni corpi murari dell’edificio monumentale.

CHIESA DI S. MARIA IN VIA – CAMERINO (MC): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari; prove con martinetti piatti su alcune murature.

PORTO DI ANCONA: Prova di carico su una pensilina con struttura metallica.

EDIFICIO VIA F.LLI BANDIERA CASTELFIDARDO (AN): Indagini con ultrasuoni e sclerometro su alcuni pilastri.

CIMITERO – TAVERNELLE DI ANCONA: Rilievo topografico e fotogrammetrico di alcuni prospetti.

EDIFICIO COMMERCIALE SITO IN LOC. BARACCOLA – ANCONA: Prova di carico sulla copertura adibita a parcheggio.

scuola gentile fermi – fabriano (AN): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, rilievo dell’armatura metallica, con apparecchiatura magnetometrica, di elementi in c.a..

FABBRICATI IN C.A. “IPPOCASTANO” E “VIGNETO” – PESARO: Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, della profondità di carbonatazione e prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione.

SCUOLA ELEMENTARE E MATERNA – PASSATEMPO DI OSIMO (AN): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, rilievo della profondità di carbonatazione e dell’armatura metallica, con apparecchiatura magnetometrica, indagini per la determinazione della tipologia e geometria dei solai, prova di carico su un solaio e rilievo architettonico-strutturale dell’edificio.

CENTRALE ENEL - VALLEMIANO ANCONA: Prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione.

EDIFICIO INDUSTRIALE SITO IN LOC.  PIEDIRIPA – MACERATA: Prove di carico su tre travi prefabbricate della copertura, sottoposte all’azione del fuoco.

SEDE DEL COMANDO DEI VIGILI DEL FUOCO DI ANCONA: Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo e prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione.

EDIFICIO SEDE DELLA BANCA DI CRED. COOP. DI OSTRA (AN): Indagini con apparecchiature endoscopica e magnetometrica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari e solai.

ABBADIA DEI SS. VINCENZO ED ANASTASIO - AMANDOLA (MC): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari.

CHIESA S. MARIA A PIE’ DI CHIENTI – MONTECOSARO (MC): Prove con martinetti piatti e carotaggi con prelievo di campioni, sulle murature e sulle colonne.

CASA DELL’AUTO VIA DELLA MONTAGNOLA - ANCONA): Prelievo di campioni di materiale della pavimentazione ed esecuzione di battute sclerometriche.

CHIESA S. PAOLO - MACERATA: Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari; prove con martinetti piatti su alcune murature.

ABBAZIA DI RAMBONA - POLLENZA (MC): Prove con martinetti piatti e controllo in continuo, realizzato utilizzando un “livello digitale laser”, della presenza di eventuali spostamenti verticali di un pilastro.

CHIESA S. CHIARA – CAMERINO (MC): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari e solai.

CHIESA DEL CONVENTO DI FORANO APPIGNANO (MC): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari e solai.

SCUOLA MATERNA “LE FORNACI” – OSIMO (AN): Monitoraggio di stati fessurativi con comparatore removibile ed individuazione dell’orditura di alcuni solai.

PONTE CASINE DI PATERNO - ANCONA: Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari; prove con martinetti piatti sugli archi del ponte.

CHIESA DI S. MARIA IN VIA – CAMERINO (MC): Prove con martinetti piatti su alcune murature.

MONASTERO DI S. PIETRO – FALERONE (AP): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari; prove con martinetti piatti su alcune murature.

CHIESA DI S. MARIA DEL TREBBIO - POLLENZA (AP): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari e dello stato di conservazione di alcune teste di travi in legno.

EX ISTITUTO TECNICO-COMMERCIALE “F. CORRIDONI” – OSIMO (AN): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari e solai; rilievo geometrico dell’edificio e fotogrammetrico della facciata.

CHIESA DEL CARMINE - OSIMO (AN): Monitoraggio di stati fessurativi con trasduttori di spostamento.

CHIESA DI S. MARIA DELLA MISERICORDIA - S. SEVERINO MARCHE (MC): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari.

CASA DI CURA “VILLA IGEA” – ANCONA: Prova di carico su un solaio in latero-cemento, sottoposto all’azione del fuoco.

EDIFICIO INDUSTRIALE SITO IN LOC. PASSO DI TREIA (MC): Prova di carico su un solaio in latero-cemento.

CIVILE ABITAZIONE SITA IN LOC. OSIMO STAZIONE (AN): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione e di campioni di ferri di armatura con prova di trazione ed esecuzione di una prova di carico su un solaio in latero-cemento.

SCUOLA “DON BOSCO” - POLVERIGI (AN): Esecuzione di due prove di carico.

EDIFICIO ARTIGIANALE SITO IN FRAZ. TROCCHETTI - FABRIANO (AN): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo di alcuni pilastri in c.a..

CONDOMINIO BIBIANA – OSIMO (AN): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo di alcuni pilastri in c.a..

EX EDIFICIO COMUNALE – MONTEMARCIANO (AN): Prove di carico su solai in latero-cemento.

CONDOMINIO VIA FLAMINIA – ASPROMONTE – FALCONARA M.ma (AN): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, rilievo della profondità di carbonatazione e dell’armatura metallica, con apparecchiatura magnetometrica, di elementi in c.a., prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione, esecuzione di scavi in fondazione e di un monitoraggio di stati fessurativi.

EDIFICIO INDUSTRIALE SEDE DELLA SOCIETÀ “FIME” – CASTELFIDARDO (AN): Prova di carico su un impalcato con struttura metallica.

SEDE VV. FF. -  P.TO TURISTICO ANCONA: Prova di carico su un solaio in latero-cemento.

VILLA VETTA-MARIA – SIROLO (AN): Monitoraggio di alcuni capisaldi mediante una livellazione di precisione.

SANTUARIO DELLA B.V. ADDOLORATA CAMPOCAVALLO DI OSIMO (AN): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari; prove con martinetti piatti su alcune murature e colonne; rilievi di “fuori-piombo” di alcune pareti con apparecchiatura laser; rilievo geometrico e fotogrammetrico dell’intero edificio.

EDIFICIO EX SEDE MONASTERO DELLE CAPUCCINE – OSIMO (AN): Rilievo geometrico dell’edificio.

CHIESA DI S. CLEMENTE AL VOMANO - GUARDIA VOMANO (TE): Monitoraggio con trasduttori di spostamento elettrici ed acquisizione dati computerizzata.

CHIESA DI S. GIOVANNI BATTISTA - BATTISTERO DI OSIMO (AN): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari e del pavimento.

CHIESA DI S. GIUSEPPE - S. SEVERINO MARCHE (MC): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari.

CASTELLO DI CARPIGNANO - S. SEVERINO MARCHE (MC): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari.

CONVENTO-SANTUARIO S. MARIA DELLE GRAZIE DEI FRATI MINORI CAPPUCCINI DI S. GIOVANNI ROTONDO (FG): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari.

EDIFICIO VIA D’ANCONA Loc. ASPIO – OSIMO (AN): Misure con il metodo “SonReb”, ultrasuoni e sclerometro, su alcuni pilastri, travi e plinti.

PALAZZO DEI PRIORI – MONTECASSIANO (MC): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari e solai; prove con martinetti piatti su alcune murature.

SANTUARIO DELLA B.V. ADDOLORATA CAMPOCAVALLO DI OSIMO (AN): Monitoraggio di una serie di punti dell’edificio con misure di “livellazione” e monitoraggio con trasduttori di spostamento elettrici ed acquisizione dati computerizzata.

PONTE TORRENTE PIAZZA LOC. MONTECAVALLO (MC): Prova di carico sul ponte.

EDIFICIO SEDE DEL MUNICIPIO DI SIROLO (AN): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo delle strutture in c.a..

EDIFICIO IN C.A. DI NUOVA COSTRUZIONE SITO IN SAMBUCHETO (MC): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo.

EDIFICIO INDUSTRIALE SEDE DELLA SOCIETÀ “OMME” - FALCONARA M.ma (AN): Misure con sclerometro ed estrazione si campioni su un pavimento industriale.

SCUOLA MEDIA S. PELLICO – CAMERANO (AN): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro del calcestruzzo, rilievo della profondità di carbonatazione e dell’armatura metallica, con apparecchiatura magnetometrica, di elementi in c.a., prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione, indagini con apparecchiature endoscopica e magnetometrica per la determinazione della tipologia e geometria di alcuni solai ed esecuzione di due prove di carico su solai.

EX CAMICERIA IMPERIA – CAMERANO (AN): Indagini con apparecchiature endoscopica e magnetometrica per la determinazione della tipologia e geometria di alcuni solai e corpi murari con esecuzione di una prova di carico su un solaio in latero-cemento.

CHIESA DI S. FRANCESCO DE PAOLA – S. SEVERINO MARCHE (MC): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari.

EUROCOT s.p.a. DIREZIONE BARACCOLA – ANCONA: Rilievo topografico.

MOLE VANVITELLIANA – ANCONA: Rilievo dell’armatura metallica di alcuni elementi strutturali in c.a., mediante utilizzo di una apparecchiatura magnetometrica.

CHIESA S. MARIA A PIE’ DI CHIENTI – MONTECOSARO (MC): Prove con martinetti piatti su alcuni corpi murari e misure “soniche” su murature sottoposte ad intervento di consolidamento.

COMPARTO EDILIZIO “EX APPANNAGGIO” – JESI (AN): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di alcuni solai.

 “ANTICA CHIESA” S. MARIA DELLE GRAZIE DEL CONVENTO-SANTUARIO DEI FRATI MINORI CAPPUCCINI DI S. GIOVANNI ROTONDO (FG): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari.

EDIFICIO SEDE EX UFFICIO IVA – ANCONA: Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, rilievo della profondità di carbonatazione e dell’armatura metallica, con apparecchiatura magnetometrica, di elementi in c.a. e prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione.

PARCHEGGIO “CAPODIMONTE” – ANCONA: Prova di carico sulla copertura.

MOLE VANVITELLIANA – ANCONA: Rilievo dell’armatura metallica di alcuni elementi in c.a., con apparecchiatura magnetometrica.

EDIFICIO SEDE DELL’EX SEMINARIO VESCOVILE – ANCONA: Rilievo della tipologia e geometria costruttivi di alcuni solai dell’edificio, mediante utilizzo delle apparecchiature magnetometrica ed endoscopica e prova di carico su un solaio.

EDIFICIO INDUSTRIALE – CASTELFIDARDO (AN): Prova di carico su una capriata metallica.

AEREOPORTO DI FALCONARA – ANCONA: Prove di carico su due solai prefabbricati alveolari.

SCUOLA ELEMENTARE DI GALLIGNANO (CR): Rilievo della tipologia e geometria costruttivi di alcuni solai e corpi murari dell’edificio, mediante utilizzo delle apparecchiature magnetometrica ed endoscopica. e prelievo di campioni di mattoni pieni e calcestruzzo con prova di compressione.

OSPEDALE DI FERMO (AP): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo e con apparecchiatura magnetometrica dell’armatura metallica di elementi strutturali in c.a..

SCUOLA ELEMENTARE DI SONCINO (CR): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, rilievo dell’armatura metallica, con apparecchiatura magnetometrica, di elementi in c.a., rilievo della tipologia e geometria costruttivi di alcuni solai e corpi murari dell’edificio, mediante utilizzo delle apparecchiature magnetometrica ed endoscopica. e prelievo di campioni di mattoni pieni e calcestruzzo con prova di compressione.

EDIFICIO SITO IN LOC. “ROCCA PRIORA” FALCONARA M.ma – ANCONA: Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, profondità di carbonatazione e dell’armatura metallica, con apparecchiatura magnetometrica, di elementi in c.a., rilievo della tipologia e geometria costruttivi di alcuni solai dell’edificio, mediante utilizzo delle apparecchiature magnetometrica ed endoscopica e prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione.

SCUOLA “ALDO MORO” – FABRIANO (AN): Prova di carico su un solaio in latero-cemento.

EDIFICIO SITO IN LOC.  “LE VERGINI” – MACERATA: Prova di carico su un solaio in latero-cemento.

EDIFICIO INDUSTRIALE SITO IN CASTELFIDARDO (AN): Prova di carico su due solai in latero-cemento.

ABBAZIA DI S. URBANO – APIRO (MC): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari.

TEMPIO DI S. FRANCESCO – FERMO (AP): Indagine con apparecchiatura magnetometrica eseguita allo scopo di individuare la presenza e l’ubicazione di elementi metallici a carattere puntiforme (estremità di barre metalliche), ubicati in prossimità della superficie esterna di colonne in mattoni.

ABBAZIA DI S. EUSTACHIO – S. SEVERINO (MC): Indagini con apparecchiatura endoscopica per la determinazione della tipologia e geometria di corpi murari.

EDIFICIO IN C.A SITO IN SASSOFERRATO (AN): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, rilievo della profondità di carbonatazione e dell’armatura metallica di elementi in c.a..

SCUOLA MEDIA DI PIEVEBOVIGLIANA (MC): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, rilievo della profondità di carbonatazione e dell’armatura metallica, con apparecchiatura magnetometrica, di elementi in c.a. e prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione.

ISTITUTO RAVASCO – PESCARA: Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, rilievo dell’armatura metallica, con apparecchiatura magnetometrica, di elementi in c.a., prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione e prova di carico su un solaio.

SCUOLA MATERNA “M. MOSCA” - OSIMO STAZIONE (AN): Rilievo della tipologia e geometria costruttivi dell’edificio, mediante utilizzo delle apparecchiature magnetometrica ed endoscopica.

CRIPTA DELLA CATTEDRALE DI OSIMO: Rilievo geometrico con pianta e sezioni.

SCUOLA MEDIA “PATRIZI” – RECANATI (MC): Prove di carico su due solai in latero-cemento.

APPARTAMENTO IN V.LE DELLA VITTORIA – ANCONA: Prova di carico su un solaio in latero-cemento.

NUOVA SCUOLA ELEMENTARE SITA IN S. BIAGIO DI OSIMO (AN): Prova di carico sulla copertura della palestra in legno lamellare.

ISTITUTO ALBERGHIERO – LORETO (AN): Prove di carico su due solai in latero-cemento.

SCUOLA “LE FORNACI” - OSIMO (AN): Rilievo, con apparecchiatura magnetometrica,  del copriferro di pilastri e travi.

CENTRO PROMOZIONE LETTURA PER RAGAZZI, SITO NEI LOCALI ADIACENTI “FORO ANNONARIO” - SENIGALLIA (AN): Prova di carico su un solaio.

PONTE DI UN CANALE ROMANO – MOIE (AN):  Misure soniche con analisi delle vibrazioni indotte dal traffico di automezzi.

EDIFICIO SEDE DELLA “CORTE DEI CONTI” – ANCONA: Rilievo della presenza di elementi metallici sulle pareti esterne dell’edificio.

PORTO DI ANCONA: Controllo dei pali di fondazione di una banchina con metodo di indagine vibrazionale.

NUOVA SEDE “HERA” – RIMINI: Prova di carico su un solaio in latero-cemento.

PALIFICATA IN C.A., SITA IN VIA DEL GOLFO – ANCONA: Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo e prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione.

OSPEDALE DI P.TO S. GIORGIO (AP): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo di elementi in c.a. e monitoraggio di stati fessurativi.

EDIFICIO INDUSTRIALE VIA DELLA MONTAGNOLA – ANCONA: Prova di carico su un solaio danneggiato da un incendio.

NUOVA CASERMA DEI CARABINIERI DI TOLENTINO (MC): Prova di carico su un solaio in latero-cemento e su un solaio prefabbricato alveolare.

PORTO DI ANCONA – Banchina n. 10 : Prova di carico su una piattaforma in acciaio.

SCUOLA “GRANDI” – TOLENTINO (MC): Prova di carico su un solaio in latero-cemento.

EDIFICIO IN C.A DI NUOVA COSTRUZIONE SITO IN LOC. MOIE DI MAIOLATI SPONTINI (AN): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo con prelievo di campioni di calcestruzzo e prova di rottura a compressione.

CATTEDRALE DI S. MARIA ASSUNTA – TERAMO: Indagini endoscopiche sulla tipologia e geometria delle strutture di fondazione delle colonne.

VIADOTTO “MALACOSTA” SS. N. 209 “VALNERINA: Misure con apparecchiatura magnetometrica per il rilievo di ferri di armatura su alcune “pile” in c.a..

LICEO “PERTICARI” SENIGALLIA (AN) : Prova di carico su un solaio del primo impalcato.

CHIESA DI S. CLEMENTE AL VOMANO - GUARDIA VOMANO (TE): Prove con martinetti piatti doppi sulle murature.

EX FORNACE LOC. PAGANELLO - CUPRAMONTANA (AN): Prove con martinetti piatti doppi ed indagini endoscopiche sulle murature; prelievo di n. 30 mattoni ed esecuzione di prove di rottura a compressione, analisi chimiche sulle malte.

SCUOLA MEDIA “NICOLA PALMA” CAMPLI (TE): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, rilievo dell’armatura metallica, con apparecchiatura magnetometrica, di elementi in c.a..

ISTITUTO TECNICO-COMMERCIALE “A. GENTILI” – MACERATA: Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo e rilievo dell’armatura metallica, con apparecchiatura magnetometrica, di elementi in c.a.; prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione e di campioni di armatura metallica con prova di trazione.

ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLA MATERNA, ELEMENTARE E MEDIA PIORACO – (MC): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, rilievo delle staffe metalliche, con apparecchiatura magnetometrica, di elementi in c.a., prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione e di carbonatazione.

EDIFICIO VIA CARPINE , 11 LORETO (AN): Controllo su una mura di sostegno con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, rilievo dell’armatura metallica con apparecchiatura magnetometrica, prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione, rilievo della geometria con apparecchiatura endoscopica.

SCUOLA ELEMENTARE “G. MAZZINI” CASTELFIDARDO – (AN): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo e rilievo dell’armatura metallica, con apparecchiatura magnetometrica, di elementi in c.a.; prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione e di campioni di armatura metallica con prova di trazione.

SCUOLA MEDIA “PAOLO SOPRANI” CASTELFIDARDO – (AN): Analisi chimiche sulle malte e prelievo di n. 30 mattoni ed esecuzione di prove di rottura a compressione.

SCUOLA MATERNA “L’AQUILONE”, SCUOLA ELEMENTARE “BETTI”, SCUOLA MEDIA “BOCCATI” - CAMERINO – (MC): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo e rilievo dell’armatura metallica, con apparecchiatura magnetometrica, di elementi in c.a.; prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione e di campioni di armatura metallica con prova di trazione.

SCUOLA MATERNA VIA D. ALIGHIERI APPIGNANO – (MC): Indagini endoscopiche sulle murature, rilievo della tipologia e geometria di alcuni solai con apparecchiature endoscopica e magnetometrica, prove con martinetti piatti doppi sulle murature e prova di carico su un solaio in c.a.

SCUOLA ELEMENTARE “DIAZ” GROTTAZZOLINA – (AP): Indagini endoscopiche sulle murature, rilievo della tipologia e geometria di alcuni solai con apparecchiature endoscopica e magnetometrica, controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, prove con martinetti piatti doppi sulle murature e prova di carico su un solaio in c.a.

COMANDO PROVINCIALE DEI VIGILI DEL FUOCO DI ANCONA: Controllo con apparecchiatura magnetometrica, dell’armatura metallica di alcuni elementi in c.a.

EDIFICIO SCOLASTICO “DON RICCI” MONTE S. MARTINO – (MC): Controllo con apparecchiatura magnetometrica, dell’armatura metallica di alcuni elementi in c.a, rilievo della tipologia e geometria di alcuni solai con apparecchiatura endoscopica, controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione e di campioni di armatura metallica con prova di trazione e prove con martinetti piatti doppi sulle murature.

SCUOLA MEDIA “DANTE ALIGHIERI” MONTE S. VITO – (AN): prova con martinetto piatto doppio sulla muratura.

EX MONASTERO DELLE CLARISSE MONTECASSIANO – (MC): Prova di carico su una scala di sicurezza esterna.

EDIFICIO INDUSTRIALE SEDE DELLA EDILBLOK s.r.l. S. SEVERINO MARCHE – (MC): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione.

CONDOMINIO VIA DANTE ALIGHIERI PIEVETORINA – (MC): Rilievo della tipologia e geometria di un solaio con apparecchiatura endoscopica e prova di carico sul solaio.

SCUOLA MATERNA “MONADI” GROTTAZZOLINA – (AP): Controllo con apparecchiatura magnetometrica, dell’armatura metallica di alcuni elementi in c.a, rilievo della tipologia e geometria di alcuni solai con apparecchiatura endoscopica, prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione e di campioni di armatura metallica con prova di trazione e prove con martinetti piatti doppi sulle murature, indagini endoscopiche sulle murature e analisi chimiche su campioni di malta.

SCUOLA MATERNA “RODARI” PORTO RECANATI – (MC): Rilievo della tipologia e geometria di un solaio con apparecchiatura endoscopica e prelievo di campioni di armatura metallica con prova di trazione.

ISTITUTO TECNICO-COMMERCIALE “BATTISTI” FANO – (PU): Controllo con apparecchiatura magnetometrica, dell’armatura metallica di alcuni elementi in c.a, rilievo della tipologia e geometria di alcuni solai con apparecchiatura endoscopica, prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione, prove con martinetti piatti singoli e doppi sulle murature e indagini visive ed endoscopiche sulle murature.

SCUOLA MEDIA “MARCO MARTELLO” PETRIOLO – (MC): Controllo con apparecchiatura magnetometrica, dell’armatura metallica di alcuni elementi in c.a, rilievo della tipologia e geometria di alcuni solai con apparecchiatura endoscopica, controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione e di campioni di armatura metallica con prova di trazione, prove con martinetti piatti doppi sulle murature e  indagini endoscopiche sulle murature.

SCUOLA “G. BRANCA” S. ANGELO IN LIZZOLA - (PU): Controllo con apparecchiatura magnetometrica, dell’armatura metallica di alcuni elementi in c.a, rilievo della tipologia e geometria di alcuni solai con apparecchiatura endoscopica, controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione e di campioni di armatura metallica con prova di trazione.

SCUOLA ELEMENTARE “G. SASSAROLI” FILOTTRANO – (AN): Controllo con apparecchiatura magnetometrica, dell’armatura metallica di alcuni elementi in c.a, rilievo della tipologia e geometria di alcuni solai con apparecchiatura endoscopica, controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione e di campioni di armatura metallica con prova di trazione.

SCUOLA MEDIA “MARCO POLO” FABRIANO – (AN): Controllo con apparecchiatura magnetometrica, dell’armatura metallica di alcuni elementi in c.a, controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione e di campioni di armatura metallica con prova di trazione.

SCUOLA ELEMENTARE E MATERNA “COLLODI” FABRIANO – (AN): Controllo con apparecchiatura magnetometrica, dell’armatura metallica di alcuni elementi in c.a, rilievo della tipologia e geometria di alcuni solai con apparecchiatura endoscopica, controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione e di campioni di armatura metallica con prova di trazione, prove con martinetti piatti doppi sulle murature e  indagini endoscopiche sulle murature.

SCUOLA ELEMENTARE “MAZZINI” FABRIANO – (AN): Controllo con apparecchiatura magnetometrica, dell’armatura metallica di alcuni elementi in c.a, controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione e di campioni di armatura metallica con prova di trazione.

CHIESA S. CLEMENTE AL VOMANO GUARDIA VOMANO – (TE): Analisi chimiche su campioni di malta.

EDIFICIO COMUNALE SEDE DEL “CENTRO SOCIALE L’INIZIATIVA” - RUSTICO DI POLVERIGI (AN): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo e rilievo dell’armatura metallica, con apparecchiatura magnetometrica, di elementi in c.a.; prova di carico su n. 2 solai in c.a. e rilievo della tipologia e geometria di alcuni solai con apparecchiature endoscopica e magnetometrica.

SCUOLA MEDIA “GIOVANNI PAOLO II” OSIMO STAZIONE – (AN): Monitoraggio di stati fessurativi.

SCUOLA MATERNA “LE FORNACI” OSIMO – (AN): Monitoraggio di stati fessurativi.

CHIESA S. CLEMENTE AL VOMANO GUARDIA VOMANO – (TE): Monitoraggio di stati fessurativi.

EDIFICIO C.SO MAZZINI, 8 OSIMO – (AN): Rilievi ed indagini sugli elementi strutturali lignei della copertura e calcoli di verifica.

PALAZZO CAMPANA OSIMO – (AN): Rilievi ed indagini sugli elementi strutturali lignei della copertura e calcoli di verifica.

PALESTRA SCUOLA ELEMENTARE CASTELLEONE DI SUASA – (AN): , Prova di compressione di mattoni pieni e analisi chimiche su campioni di malta.

ISTITUTI IPSIA – ITIS – JESI (AN): Controllo con apparecchiatura magnetometrica, dell’armatura metallica di alcuni elementi in c.a, controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione.

CATTEDRALE DI S. MARIA ASSUNTA – TERAMO: Indagini endoscopiche sulle  fondazioni delle colonne.

ISTITUTO SERVIZIO IPSSAR “CELLI” – PIOBBICO (PU): Controllo con apparecchiatura magnetometrica, dell’armatura metallica di alcuni elementi in c.a, controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione e di campioni di armatura metallica con prova di trazione.

SCUOLA ELEMENTARE - MONTEFANO (MC): Rilievo della tipologia e geometria di alcuni solai con apparecchiatura endoscopica, prove con martinetti piatti singoli sulle murature, indagini endoscopiche sulle murature.

EDIFICIO SEDE EX UFFICIO IVA – ANCONA: Prova di carico su un solaio del primo impalcato.

PALAZZO TREVISANI – PORTO SAN GIORGIO: Rilievo della tipologia e geometria di alcuni solai con apparecchiatura endoscopica, indagini endoscopiche sulle murature, prelievo di n. 30 mattoni ed esecuzione di prove di rottura a compressione, analisi chimiche sulle malte.

EX OSPEDALE UMBERTO I Padiglione n. 6 – ANCONA (AN): Indagini endoscopiche sulle murature prove con martinetti piatti singoli e doppi sulle murature, analisi chimiche sulle malte.

EX FORNACE LOC. PAGANELLO - CUPRAMONTANA (AN): Prove sperimentali su campioni di muratura, analisi chimiche sulle malte.

SCUOLA DELL’INFANZIA “F. FAGIOLI” – OSIMO (AN): Rilievo della tipologia e geometria di alcuni solai con apparecchiatura endoscopica, prove con martinetti piatti doppi sulle murature, indagini visive ed endoscopiche sulle murature, analisi chimiche sulle malte.

CONDOMINIO “KIRA” VIA MATTEOTTI – OSIMO (AN): Controllo con apparecchiatura magnetometrica, dell’armatura metallica di alcuni elementi in c.a, indagini endoscopiche sulle murature.

EDIFICIO SEDE METALCROM – TOLENTINO (MC): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo, prova di carico su una porzione di solaio sottoposta all’azione del fuoco.

VIADOTTO AEREOPORTO FALCONARA – FALCONARA (AN): Controllo con apparecchiature microsismica delle caratteristiche del calcestruzzo.

EDIFICIO SEDE ARPAM VIA BARSANTI, 8 - PESARO (PU): Monitoraggio di stati fessurativi con comparatore removibile.

CHIESA S. CLEMENTE AL VOMANO GUARDIA VOMANO – (TE): Controllo con apparecchiatura magnetometrica dell’armatura metallica di alcune colonne in muratura.

OSPEDALE INRCA - FERMO: Monitoraggio di stati fessurativi con comparatore removibile.

EDIFICIO INDUSTRIALE PROPRIETÀ CANTORI - OSIMO (AN): Rilievo dell’armatura metallica di alcuni elementi in c.a e valutazione delle caratteristiche del calcestruzzo. Prova di carico su carro ponte.

COMPLESSO DEMANIALE (QUESTURA, POLIZIA STRADALE e TELECOMUNICAZIONI) – ANCONA: Controllo dell’armatura metallica di alcuni elementi in c.a, controllo delle caratteristiche del calcestruzzo, prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione e di campioni di armatura metallica con prova di trazione.

COMPLESSO OSPEDALIERO “RENZETTI” – LANCIANO (CH): Controllo dell’armatura metallica di alcuni elementi in c.a, valutazione delle caratteristiche del calcestruzzo, prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione e di campioni di armatura metallica con prova di trazione. Prove con martinetti piatti doppi sulle murature. Rilievo della tipologia e geometria di alcuni solai, rilievo degli innesti murari e stratigrafie delle murature, prelievo di mattoni ed esecuzione di prove di rottura a compressione, analisi chimiche sulle malte.

EDIFICIO INDUSTRIALE LOC. BARACCOLA - ANCONA: Prova di carico su un solaio del primo impalcato.

SCUOLA MATERNA “FONTANA” – PERUGIA: Rilievo della tipologia e geometria di alcuni solai, rilievo degli innesti murari e stratigrafie delle murature.

ASILO “GRILLO PARLANTE” – PERUGIA: Controllo dell’armatura metallica di alcuni elementi in c.a, prelievo di campioni di armatura metallica con prova di trazione, stratigrafie di pannelli prefabbricati, rilievi geometrici di alcuni elementi strutturali dei solai.

SCUOLA MATERNA “COLLODI” – PERUGIA: Rilievo degli innesti murari e stratigrafie delle murature.

SCUOLA MATERNA “RODARI” – PERUGIA: Controllo dell’armatura metallica di alcuni elementi in c.a, stratigrafie di pannelli prefabbricati, rilievo della tipologia e geometria di alcuni solai, rilievi geometrici di alcuni elementi strutturali dei solai.

SCUOLA ELEMENTARE “LAMBRUSCHINI” – PERUGIA: Controllo dell’armatura metallica di alcuni elementi in c.a, stratigrafie di pannelli prefabbricati, rilievo della tipologia e geometria di alcuni solai, rilievi geometrici di alcuni elementi strutturali dei solai.

SCUOLA MATERNA “ANDERSEN” e ELEMENTARE “LAMBRUSCHINI” – PERUGIA: Controllo dell’armatura metallica di alcuni elementi in c.a, stratigrafie di pannelli prefabbricati, rilievo della tipologia e geometria di alcuni solai, rilievi geometrici di alcuni elementi strutturali dei solai.

SCUOLA ELEMENTARE E MEDIA “OLMO” – PERUGIA: Rilievo della tipologia e geometria di alcuni solai, rilievo degli innesti murari e stratigrafie delle murature.

SCUOLA MATERNA “CALVINO” e ELEMENTARE “CENA” –PERUGIA: Controllo dell’armatura metallica di alcuni elementi in c.a, controllo delle caratteristiche del calcestruzzo, prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione e di campioni di armatura metallica con prova di trazione, rilievo della tipologia e geometria di un solaio

CHIESA E SACRARIO DI MARZABOTTO – BOLOGNA: Rilievo della tipologia e geometria di alcuni solai, stratigrafie delle murature, rilievo della tipologia costruttiva di alcune travi in c.a. e della copertura.

COMPLESSO OSPEDALIERO DI ATESSA – CHIETI: Controllo dell’armatura metallica di alcuni elementi in c.a, controllo delle caratteristiche del calcestruzzo, prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di carbonatazione e di campioni di armatura metallica con prove di rottura a trazione, rilievo della tipologia e geometria di un solaio.

OSPEDALE DI CASOLI – CHIETI: Controllo dell’armatura metallica di alcuni elementi in c.a, prelievo di campioni di calcestruzzo con prova di compressione e di carbonatazione, prelievo di campioni di armatura metallica con prova di rottura a trazione.

COSMARI – TOLENTINO (MC): Controllo con apparecchiature microsismica e sclerometro delle caratteristiche del calcestruzzo.